Terni: guida sotto l'effetto di alcol e uccide moglie e marito

Carabinieri di notte 1' di lettura 11/07/2014 - Marito e moglie, di 74 e 63 anni, sono stati investiti e uccisi da un'auto mercoledì sera lungo la strada che collega Ferentillo, di cui sono originari, con la frazione di Ancaiano. Alla guida dell’auto che ha ucciso - praticamente sul colpo - la coppia di coniugi, c'era una giovane del posto risultata sotto l'effetto dell'alcol.

L'uomo è stato scaraventato in un torrente a 6-7 metri dal punto dell'investimento. Per recuperare il corpo sono intervenuti i Vigili del fuoco. L'auto che li ha investiti si è subito fermata. La ragazza era alla guida di una Lancia Lybra. Gli accertamenti sull'incidente sono condotti dai carabinieri di Ferentillo. La giovane, di circa 20 anni, è stata denunciata a piede libero dopo l'alcol test al quale è stata sottoposta.
Attraverso il suo difensore legale, l’avvocato Arnaldo Sebastiani, la ventiduenne ha chiesto perdono ai familiari delle due vittime. Il gip ha intanto convalidato gli arresti domiciliari per la giovane, che dalle indagini dei carabinieri è risultata positiva all'alcol test. Positivo anche il test per gli stupefacenti, ma la ventiduenne nega di averne fatto uso prima di mettersi al volante.





Questo è un articolo pubblicato il 11-07-2014 alle 01:08 sul giornale del 11 luglio 2014 - 369 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/65x