Economia: in Umbria è tracollo dei consumi

Spesa 1' di lettura 15/07/2014 - L'Umbria è la terza regione in cui il livello dei consumi è arretrato di più dall'inizio della crisi: a sottolinearlo è la Cgil commentando i dati del Sole 24 ore.

Se nel 2007, infatti, la spesa media mensile delle famiglie si attestava a 2.708 euro, nel 2013 il valore è sceso a 2.345 euro, con una flessione del 13,4%. Solo Molise (-17,74%) e Calabria (-16,52%) hanno fatto peggio.
E secondo lo stesso quotidiano Terni è tra le dieci provincie italiane più colpite dalla crisi.





Questo è un articolo pubblicato il 15-07-2014 alle 04:00 sul giornale del 15 luglio 2014 - 307 letture

In questo articolo si parla di economia, redazione, spesa, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/7eo