Perugia: precipita dal tetto del capannone, tecnico in gravi condizioni

ambulanza 1' di lettura 19/07/2014 - Un tecnico di impianti fotovoltaici è caduto intorno alle 17 di ieri pomeriggio dal tetto di un capannone della zona industriale di S.Andrea delle Fratte.

Per il quarantunenne perugino, come riferisce una nota dell'Ufficio Stampa dell'Azienda Ospedaliera di Perugia, la prognosi é riservata
Il Dr Massimo Siciliani ne ha disposto il ricovero presso la Chirurgia Toracica, dopo che gli esami radiologici avevano accertato la frattura di sei costole sia nella parte toracica di destra che di sinistra, con interessamento polmonare e frattura della mandibola.
Sul posto oltre si sanitari del 118 anche la polizia di Stato per gli accertamenti sulle cause.
Sembra che l'uomo intendeva effettuare un sopralluogo per la verifica dell'impianto fotovoltaico del capannone, quando il tetto avrebbe ceduto provocandone la caduta a terra dal altezza di oltre 5 metri.
Sono in corso accertamenti sulle esatte modalità dell'accaduto, con successivo intervento dei tecnici della USL per i controlli sul rispetto delle norme antinfortunistiche.

dall’Azienda ospedaliera di Perugia





Questo è un articolo pubblicato il 19-07-2014 alle 03:37 sul giornale del 19 luglio 2014 - 397 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ambulanza, perugia, azienda ospedaliera perugia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/7ri