20 novembre 2020






...

In Umbria si sta assistendo ad un appiattimento della curva epidemiologica che evidenzia, anche grazie all'analisi di più indicatori, una situazione più stabile rispetto ai primi giorni di ottobre: è quanto emerso giovedì mattina nel corso della conferenza stampa settimanale sull'andamento dell'epidemia prodotta dal covid-19 nel territorio regionale.






...

Nel sito della Regione Umbria -  area tematica “Edilizia casa” - nella sezione dedicata all’acquisto della prima casa è possibile consultare le graduatorie provvisorie degli ammessi e l’elenco provvisorio degli esclusi per le tre categorie individuate dalla Giunta regionale ovvero: giovani coppie (coniugate o conviventi con età non superiore a 40 anni), single (giovani di età compresa tra 25 e 35 anni) e famiglie monoparentali (famiglie con un solo genitore e figli a carico).


...

Italy Art scende in campo al fianco della Nazionale di calcio per esportare l'immagine e le bellezze del nostro Paese.




19 novembre 2020









...

La Giunta regionale ha deliberato l’attivazione di un bando che incentiva la filiera corta dell’olio puntando sulla cooperazione nel settore olivicolo, promuovendo la costituzione di partenariati tra agricoltori e imprese di trasformazione. Tra gli obiettivi prioritari: aumentare la produzione, qualificare l’offerta, innovare i processi, conquistare nuovi e più ampi spazi di mercato.


18 novembre 2020



...

Sulla base delle proiezioni che prevedono una curva epidemiologica con un picco di ricoveri entro i primi giorni di dicembre, la Giunta regionale dell’Umbria ha approvato lunedì mattina l’atto con il quale si definisce e si rende operativo il “Piano di salvaguardia”, che prevede di ampliare sia i posti letto ordinari che i posti letto di terapia intensiva dedicati COVID.



...

Le segreterie regionali/provinciali dell'Umbria di Filctem Cgil, Flaei Cisl e Uiltec Uil da anni denunciano come, a fronte delle uscite del personale di E-distribuzione, non si sia provveduto in modo adeguato a fare le necessarie assunzioni. Enel invece di assumere continua a impoverire la propria struttura organizzativa, caricando sulle spalle dei lavoratori oneri sempre maggiori.









17 novembre 2020