Oltre 500 capre ammassate in un tir proveniente dalla Romania, sequestrato il camion diretto a Foligno

1' di lettura 16/10/2020 - Erano dirette a Foligno, nel camion anche una capra morta.

Gli agenti della Polizia di Firenze hanno bloccato e sequestrato, sulla A1, un Tir proveniente dalla Romania con destinazione Foligno, con più di 500 capre ammassate una sopra l'altra. A segnalare agli agenti, lo stato terribile delle povere bestie sul camion, un gruppo di animalisti. Il Tir, dopo essere stato bloccato dagli agenti di Polizia, è stato autorizzato a raggiungere la destinazione finale, cioè Foligno.

Qui ad attenderlo c'erano i veterinari dell'Usl, i quali hanno constatato le terribili condizioni di viaggio delle capre, che a stento riuscivano a camminare essendo ammassate una sopra l'altra e a cui mancava anche l'aria, difatti una capra è stata trovata morta. Sono state trovate irregolarità anche nei documenti di viaggio, tanto che risultava una sosta a Bari per far bere gli ovini, cosa praticamente impossibile considerando il luogo del tutto fuori dall'itinerario. La polizia ha sequestrato tutto il carico, i documenti del Tir e la patente dell'autista, che ha dovuto pagare una multa di 8.330,00.






Questo è un articolo pubblicato il 16-10-2020 alle 11:34 sul giornale del 17 ottobre 2020 - 184 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/byLW