Assisi: Dormono in una ex fabbrica dismessa, blitz della polizia con il proprietario: denunciati

1' di lettura 20/11/2020 - Due extracomunitari, di nazionalità marocchina, sono stati sorpresi dalla polizia a dormire in una ex fabbrica dismessa nel comune di Assisi.

Il controllo é stato effettuato dagli agenti del commissariato di Assisi e dai vigili urbani accompagnati dai proprietari dell'ex fabbrica. I due marocchini, uno di 38 e l'altro di 39 anni, tutti e due già gravati da diversi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, e dal foglio di via obbligatorio del comune di Assisi, il più giovane anche da quello di Foligno.

Sono stati denunciati tutti e due per invasioni di edifici, mentre per il 38enne sono state avviate anche le pratiche di espulsione.






Questo è un articolo pubblicato il 20-11-2020 alle 13:12 sul giornale del 21 novembre 2020 - 194 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bCPG





logoEV