Città della Pieve: Draghi, Pasqua di rinascita? "Speriamo"

1' di lettura 04/04/2021 - E' una Pasqua di rinascita? "Speriamo": così ha risposto il presidente del Consiglio Mario Draghi al cronista prima di entrare nel duomo di Città della Pieve per la messa di Pasqua officiata dal presidente della Cei, cardinale Gualtiero Bassetti. Draghi era in compagnia della moglie Serenella e di due nipotine.

Mario Draghi ha lasciato il duomo di Città della Pieve intorno alle 19,20, al termine della messa officiata dal cardinale Gualtiero Bassetti, che nel corso della sua omelia gli aveva rivolto un saluto

Al cronista che gli ha chiesto se fosse previsto un incontro con lo stesso cardinale, il presidente del Consiglio ha risposto di no. Al termine della messa alcuni dei cittadini presenti lo hanno salutato da lontano e il presidente ha risposto con un cenno della mano






Questo è un articolo pubblicato il 04-04-2021 alle 22:30 sul giornale del 07 aprile 2021 - 231 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bV4l