Montefalco: il fotografo Pier Paolo Metelli firma la guida ufficiale di Ercolano (NA)

1' di lettura 24/04/2021 - Il fotografo umbro firma la prestigiosa guida degli scavi di Ercolano, dopo aver firmato anche quella di Pompei.

E' stato chiamato ad immortalare tutta la storia archeologica dei due scavi campani, conosciuti in tutto il mondo. "Se un giorno mi avessero detto che avrei avuto la possibilità di scattare ufficialmente foto negli scavi di Pompei e di Ercolano mi sarei messo a ridere" racconta Pier Paolo Metelli. Invece, eccolo con la guida ufficiale degli scavi di Pompei interamente firmata da lui con 118 foto, già uscita da tempo, e in attesa che sia pronta quella relativa ad Ercolano, dopo la recente esperienza.

La campagna fotografica ad Ercolano é durata cinque giorni, adesso può vantare l'archivio fotografico più aggiornato dei due straordinari musei a cielo aperto. Pier Paolo Metelli arriva per la prima volta a Pompei nel 2015 per partecipare al "Grande Progetto Pompei" (Gpp) che ha permesso di mappare tutti i resti della storica città. Quattro mesi di lavoro "tecnico" a seguito della società di progettazione Rpa di Perugia. Contattato poi dalla Artem, casa editrice che cura la comunicazione dei due siti archeologici, nel 2016 inizia il lavoro per la nuova guida, pubblicata poi sempre nello stesso anno, con due settimane di scatti tra le rovine e le bellezze di Pompei.

Nel 2018, chiamato sempre da Artem, torna in Campania per le prime foto anche agli scavi di Ercolano. Lavoro che poi è stato completato solo ora. "All'appello mancavano tre domus che erano in restauro tre anni fa e quindi anche per Ercolano, tra pochi mesi, uscirà la guida ufficiale" conclude soddisfatto Metelli.






Questo è un articolo pubblicato il 24-04-2021 alle 20:48 sul giornale del 27 aprile 2021 - 234 letture

In questo articolo si parla di cultura, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bZmE