Umbertide-Pierantonio: cade dal tetto di un'ex fabbrica per recuperare il pallone, grave un 33enne

1' di lettura 26/04/2021 - Stava giocando a calcetto con degli amici, quando per recuperare la palla é salito sopra il tetto di una ex fabbrica, ma il lucernaio non ha retto al peso dell'uomo, che é caduto al suolo dopo un volo di 8 metri.

Il grave incidente é successo il 24 aprile a Pierantonio. Gli amici, con cui giocava a calcetto, hanno lanciato subito l’allarme e prestato le prime cure, poi sono arrivati i sanitari del 118. Il giovane inizialmente è stato stabilizzato.

L’ambulanza, viste le condizioni, lo ha portato all’ospedale di Perugia dov’è tuttora ricoverato in terapia intensiva.

Ha riportato traumi ed emorragie gravissimi a seguito della caduta. Nel luogo dell’incidente i carabinieri di Umbertide per le indagini e per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.






Questo è un articolo pubblicato il 26-04-2021 alle 22:34 sul giornale del 28 aprile 2021 - 205 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bZA0