Terni, cascata delle Marmore: segnali di ripresa del turismo

1' di lettura 04/05/2021 - Nonostante il tempo piuttosto incerto, ci sono stati 1.385 ingressi nella giornata di sabato e 1.464 domenica.

Primi segnali incoraggianti, nel primo fine settimana in zona gialla, per la ripresa del turismo alla Cascata delle Marmore, a Terni: tra sabato e domenica sono stati infatti 2.840 gli ingressi al parco naturalistico registrati in totale, poco meno di 400 le visite guidate svolte. Le visite guidate, nei due giorni, sono state rispettivamente 196 e 198. Nel parco archeologico di Carsulae, gli ingressi totali tra sabato e domenica sono stati invece 160.

"Il rilancio di Terni, sottolinea soddisfatto sui social il sindaco, Leonardo Latini, passa anche dal turismo e dalla valorizzazione del territorio". Lo scorso anno nel primo weekend di libera circolazione tra regioni, il 6 e 7 giugno, erano stati venduti nel complesso circa 3.500 biglietti.






Questo è un articolo pubblicato il 04-05-2021 alle 10:08 sul giornale del 05 maggio 2021 - 211 letture

In questo articolo si parla di attualità, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b1z5