Città di Castello: tenta di uccidere a coltellate un ecuadoregno, 25enne italiano arrestato

1' di lettura 13/09/2021 - E' in prognosi riservata e in pericolo di vita, all'ospedale di Città di Castello, un ecuadoregno di 29 anni, accoltellato al petto e all'addome.

Il fatto é accaduto la notte tra sabato 11 e domenica 12 settembre, nel parcheggio Ferri della cittadina tifernate.

Grazie alle testimonianze, i carabinieri di Città di Castello, diretti dal Maggiore Giovanni Palermo, in pochissimo tempo hanno individuato e arrestato l'aggressore, un 25enne italiano, che ha ferito l'ecuadoregno con un coltello, rifilandogli tre fendenti, al petto e all'addome, per poi darsi alla fuga. I carabinieri gli contestano l'accusa di tentato omicidio.

Ora sono in corso le indagini, per capire qual'é il movente dell'agressione.






Questo è un articolo pubblicato il 13-09-2021 alle 15:07 sul giornale del 14 settembre 2021 - 135 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ciWH





logoEV
logoEV