Dalla scuola al lavoro, a Perugia un nuovo percorso formativo dedicato ai giovani

2' di lettura 21/09/2021 - Saper parlare efficacemente in pubblico, condurre bene un colloquio professionale e fare una buona impressione, saper gestire il tempo e il rapporto con i colleghi, imparare a definire gli obiettivi. Sono queste alcune delle competenze specifiche fondamentali per passare efficacemente dai banchi di scuola al mondo del lavoro, anche in Umbria una sfida importante da affrontare per tanti giovani studenti delle scuole superiori.

Soft skills trasversali che la didattica "tradizionale" non è in grado di erogare, ed è per questo che la Scuola Superiore di Mediazione Linguistica di Perugia, da oltre 40 anni centro formativo di eccellenza nell'ambito della comunicazione interculturale e intergenerazionale, ha deciso di proporre un nuovo format originale dedicato alle giovani generazioni. Si chiama From study to work, e verrà presentato in un incontro pubblico nella sede dell'Istituto di Case Bruciate lunedì 27 settembre, alle 14. Curato e condotto dal celebre coach professionista Andrea Proietti, con cui l'Istituto perugino festeggia proprio quest'anno 10 anni di collaborazione, il corso si svilupperà in 14 appuntamenti, online e in presenza, di 3 ore ciascuno, in programma fino al prossimo maggio.

"Lavorando anche nell'ambito della selezione del personale, spiega Proietti, siamo riusciti a individuare al meglio gli aspetti più importanti in cui è necessario intervenire, per i più giovani, per riuscirsi a proporre efficacemente nel mondo del lavoro. Il corso è calibrato proprio per rispondere concretamente rapidamente a queste loro esigenze, partendo dall'analisi e dalla correzione degli elementi disfunzionali nel loro modo di comunicare".

Un nuovo percorso formativo che prende il via da Perugia, visto il rapporto speciale che lega Proietti con Mediazione Linguistica, in una versione speciale e approfondita rispetto alle altre con cui verrà poi replicato nel resto d'Italia. "Abbiamo voluto proporre un'opportunità formativa unica per i più giovani, spiega Catia Caponecchi, direttrice della Scuola Superiore per Mediatori Linguistici di Perugia, preziosa e utile per consentirgli di affrontare al meglio, e non subire passivamente, le grandi sfide della contemporaneità". Info: segreteria@mediazionelinguisticaperugia.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-09-2021 alle 19:33 sul giornale del 22 settembre 2021 - 107 letture

In questo articolo si parla di attualità, umbria, comunicato stampa, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ckqd