Gara di solidarietà dopo l’incendio a Cardeto: “Sosteniamo Terni” dona un computer alla famiglia Gualtieri

1' di lettura 24/11/2021 - “Un sentito grazie all’associazione Sosteniamo Terni e al presidente, Luca Angelelli, per aver voluto esprimere la vicinanza a me e alla mia famiglia in occasione della grave situazione in cui ci siamo trovati recentemente. L’aiuto diretto, che si è concretizzato nella donazione di un computer, è stato un segno efficace e tangibile dell’affetto e della solidarietà che l’associazione ha manifestato per noi. Grazie di cuore”.

Massimo Gualtieri e la sua famiglia hanno perso tutto nel pauroso incendio del 10 luglio, che ha divorato l’appartamento del quartiere Cardeto, e intorno a loro c’è stata una straordinaria gara di solidarietà.

Sosteniamo Terni odv avviò la raccolta fondi per l’acquisto di materiale informatico che ora si è conclusa con la consegna di un computer alla famiglia Gualtieri.

“Siamo molto soddisfatti dell’obiettivo raggiunto - dice Luca Angelelli - soprattutto perché siamo un’associazione nata da poco ma che ha raccolto da subito consensi anche grazie al supporto di numerose attività commerciali ternane che hanno aderito alla raccolta fondi. Un ringraziamento particolare va a Christian Gelsi e Giancarlo Marras per il contributo e il supporto fornito.

Per la nostra associazione - aggiunge il presidente di Sosteniamo Terni - è stata solo la prima iniziativa a sostegno di chi è in difficoltà. Siamo già al lavoro per il futuro, convinti di poter contare sempre sul supporto dei ternani”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-11-2021 alle 10:48 sul giornale del 25 novembre 2021 - 111 letture

In questo articolo si parla di attualità, umbria, comunicato stampa, Cesvol Umbria, Cesvol

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cvX0





logoEV
logoEV