Foligno, entro il 31 gennaio la domanda per caregiver familiare

2' di lettura 13/01/2022 - cadrà il 31 gennaio, alle 12,30, il termine per presentare l’istamza per caregiver familiare che sostiene l’attività di cura ed assistenza, effettuata su base volontaria, non professionale. Il caregiver familiare si connota come una risorsa che si prende cura della persona che assiste, la supporta nella vita di relazione, concorre al suo benessere psico-fisico, l’aiuta nella mobilità e nel disbrigo delle pratiche amministrative, integrandosi con gli operatori che forniscono attività di assistenza e di cura, allo scopo di favorirne il mantenimento al proprio domicilio.

Chi può accedere al servizio

Per ottenere il contributo occorre essere in possesso dei seguenti requisiti:

a) Essere residenti in uno dei Comuni che afferiscono alla Zona sociale 8;

b) fare parte del nucleo familiare della persona da assistere o avere la residenza in altro modulo abitativo, ma collocato nella medesima struttura;

c) essere: cittadino italiano; cittadino comunitario; cittadino di Stato non appartenente alla UE, in possesso di regolare permesso di soggiorno, con esclusione dei titolari di permesso di durata inferiore a sei mesi; avere compiuto 18 anni di età ed essere in condizione di autosufficienza;

d) avere un ISEE del nucleo familiare in corso di validità, ai sensi della normativa vigente non superiore ai 35mila euro;

e) avere acquisito il consenso della persona che assiste, di un suo amministratore di sostegno, di un suo tutore o curatore.

Contributo

L’intervento consiste nell’erogazione, di un contributo economico, a coloro che svolgono le funzioni di caregiver familiare: ISEE fino a 25mila euro: contributo massimo pari a 3mila euro annui; ISEE da 25.001,00 a 35mila euro: contributo massimo pari a 2.400 euro annui. Modalità e termini per la presentazione delle domande Per accedere al beneficio il richiedente deve presentare una domanda dalla quale emergano i requisiti di ammissibilità nella prospettiva di una successiva elaborazione del “Patto per la cura”.

La domanda, presente sul sito del Comune www.comune.foligno.pg.it, deve essere presentata al Comune di Foligno, capofila della Zona sociale 8, con una delle seguenti modalità: a mano, allo Sportello Unico Integrato del Comune di Foligno, capofila di zona sociale n. 8, sito in Foligno Piazza della Repubblica 10;

a mezzo raccomandata a/r al seguente indirizzo: Comune di Foligno – Area Diritti di Cittadinanza – Ufficio di Piano – Piazza della Repubblica n.10;

tramite posta elettronica certificata (PEC) secondo le disposizioni vigenti al seguente indirizzo: comune.foligno@postacert.umbria.it;

Non sono ammissibili le domande presentate con modalità diverse da quelle sopra indicate.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-01-2022 alle 18:01 sul giornale del 14 gennaio 2022 - 112 letture

In questo articolo si parla di attualità, foligno, comune foligno, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cE6L





logoEV
logoEV