Perugia: donna rimasta in panne durante un nubifragio, la polizia la soccorre

1' di lettura 01/10/2022 - Ieri notte, a seguito di richiesta d’aiuto pervenuta sul Numero Unico di Emergenza Europeo, gli agenti della Polizia di Stato di Perugia sono intervenuti in prossimità dell’area commerciale del Comune di Corciano per prestare soccorso ad una donna che, a causa del violento temporale, era rimasta in panne con la propria auto. Gli agenti, giunti immediatamente sul posto, hanno trovato l’auto, ferma in mezzo alla carreggiata, con due pneumatici forati.

Sentita dagli operatori, la donna, una cittadina italiana, classe 1942, ha riferito preoccupata di vivere da sola e di non sapere come tornare alla propria abitazione. Gli operatori, a quel punto, dopo aver tranquillizzato la 80enne, hanno attivato i dispositivi elettronici ad alta visibilità in dotazione alla volante, al fine di segnalare l’avaria del veicolo e, viste anche le condizioni atmosferiche avverse, scongiurare eventuali incidenti.

Una volta messa in sicurezza la circolazione, i poliziotti l’hanno aiutata a parcheggiare l’auto all’interno di un’area di servizio. Terminate le attività di sgombero della carreggiata e constatato che la signora non aveva bisogno dell’intervento dei sanitari, gli agenti l’hanno riaccompagnata a casa. Passato lo spavento, l’80enne ha ringraziato i poliziotti per la professionalità e la sensibilità dimostrata.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Umbria .
Cerca il canale @vivereumbria o Clicca QUI.





Questo è un articolo pubblicato il 01-10-2022 alle 21:04 sul giornale del 03 ottobre 2022 - 16 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ds03





logoEV
logoEV