SEI IN > VIVERE UMBRIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Città della Pieve: Il 21 Marzo Festa di Primavera e Giornata della Memoria delle Vittime Innocenti delle Mafie

2' di lettura
50

Con il patrocinio del Comune di Città della Pieve, la collaborazione del Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi dell’Istituto Comprensivo “Pietro Vannucci” e di Libera Umbria, il Gruppo Ecologista “Il Riccio” organizza, come ogni anno, la Festa di Primavera a cui si aggiunge, per la prima volta, per espresso volere dell’Istituto “Vannucci”, la Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle Vittime Innocenti delle Mafie.

Una mattinata intensa e significativa che coniuga ambiente e legalità. Le attività avranno inizio alle ore 9.30 presso il Giardino dei Frutti “riTROVAti”, frutteto comunitario ideato e attuato dal Gruppo Ecologista “Il Riccio” nel 2015 che si è arricchito e continua ad arricchirsi di anno in anno, con l’inaugurazione dell’aiuola degli Insetti Impollinatori realizzata sempre dal “Riccio” su progetto approvato dal Consiglio Comunale della città del Perugino. Il Giardino svolge, tra l’altro, una rilevante funzione didattica per gli alunni delle scuole pievesi a partire dai più piccoli.

Alle ore 10.30 la manifestazione si trasferirà alla Rocca, nello spazio esterno lungo via delle Mura, per l’inaugurazione di due panchine realizzate con il legno del leccio secolare di via Borgo di Giano, ed in particolare per la messa a dimora di un ulivo, dono del C.C.R.R. e degli Amministratori Comunali, e la posa di una targa in Memoria delle Vittime Innocenti delle Mafie. Il 21 marzo ricorre infatti la XXVIII Giornata della Memoria e dell'Impegno in Ricordo delle Vittime Innocenti delle Mafie, organizzata, come ogni anno dal 1996, da LIBERA.

“Ulivo e targa, spiegano i promotori, saranno, per la popolazione e per i tanti turisti che visitano la città, “monumento” a monito e nelle stesso tempo stimolo alla promozione della cultura della legalità e della giustizia sociale, alla valorizzazione della memoria delle vittime innocenti delle mafie. Ultima iniziativa della mattinata l’incontro con Libera e la Memoria a partire dalle ore 11.30 presso la Sala Sant’Agostino rivolto a tutti gli alunni della Secondaria di Primo Grado dell’Istituto Comprensivo “Pietro Vannucci”.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Umbria .
Cerca il canale @vivereumbria o Clicca QUI.




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-03-2023 alle 14:36 sul giornale del 18 marzo 2023 - 50 letture






qrcode