Bastia Umbra: ubriaco, perde il controllo dell'auto e va a sbattere contro il muro di cinta di un’abitazione

1' di lettura 17/09/2023 - Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Assisi sono intervenuti in viale del Popolo dove era stato segnalato un incidente stradale autonomo. Gli operatori, giunti immediatamente sul posto, dopo aver segnalato il sinistro, hanno avvicinato la richiedente, la quale ha spiegato che, a tarda notte, aveva sentito un forte boato provenire dalla strada; affacciatasi, aveva notato che un’auto, dopo aver perso il controllo, era andata ad impattare contro il muro di cinta della sua proprietà, danneggiandolo.

A quel punto, gli agenti hanno avvicinato il conducente dell’auto e i passeggeri per sincerarsi delle loro condizioni di salute. Constatato che nessuno necessitava di cure mediche, i poliziotti hanno sentito il conducente, il quale ha spiegato che, mentre transitava nella via, un animale gli aveva attraversato la strada e, nel tentativo di evitarlo, aveva sterzando bruscamente perdendo il controllo del veicolo.

Nel corso della conversazione gli agenti hanno notato che il conducente, un cittadino italiano, classe 1975, mostrava evidenti sintomi di alterazione da sostanze alcoliche. Hanno quindi deciso di sottoporlo alla prova dell’etilometro, con esito positivo.

Il 47enne, infatti, è risultato avere un tasso alcolemico superiore al limite consentito.

Terminate le attività di rito, il conducente è stato deferito all’Autorità Giudiziaria ai sensi dell’art. 186 del Codice della Strada per aver provocato un incidente mentre era alla guida in stato di ebbrezza. Considerato, inoltre, che l’incidente è stato provocato in orario notturno, al conducente è stata ritirata la patente ai fini della revoca con sanzioni amministrative pecuniarie raddoppiate.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Umbria .
Cerca il canale @vivereumbria o Clicca QUI.





Questo è un articolo pubblicato il 17-09-2023 alle 20:46 sul giornale del 18 settembre 2023 - 42 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/eskF





logoEV
logoEV
qrcode