SEI IN > VIVERE UMBRIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Cardiologie aperte 2024, negli ospedali dell’Usl Umbria 1

2' di lettura
58

Anche gli ospedali della Media Valle del Tevere e di Gubbio - Gualdo Tadino aderiscono all’iniziativa nazionale di prevenzione cardiovascolare "Cardiologie Aperte 2024", in programma dal 12 al 18 febbraio. L'iniziativa, giunta alla sua diciottesima edizione, è promossa dalla Fondazione per il Tuo cuore HCF Onlus dei Cardiologi Ospedalieri Italiani (Anmco) allo scopo di promuovere l’importanza della prevenzione cardiovascolare e del controllo dei fattori di rischio, tema che non può in alcun modo essere marginale nelle scelte strategiche del Sistema Sanitario Nazionale.

Nello specifico sono in programma due convegni. Il primo si terrà alla sala convegni dell’ospedale di Pantalla mercoledì 14 febbraio dalle 9,20 alle 12,30. Dopo i saluti istituzionali, sono in programma le introduzioni a cura di di Adriano Murrone, già direttore della struttura di Cardiologia-Utic (Unità di terapia intensiva cardiologica) degli ospedali di Città di Castello e Gubbio-Gualdo Tadino e ex presidente Anmco Umbria, ed Antonio Selvi, direttore dipartimento medicine specialistiche dell'Usl Umbria 1. Seguirà l'intervento di Ugo Paliani, direttore medicina interna e Cres dell'ospedale di Pantalla, su "La prevenzione cardiovascolare: linee guida internazionali e novità scientifiche 2023". Subito dopo gli esperti cardiologi risponderanno alle domande del pubblico e sarà possibile effettuare la misurazione della pressione arteriosa con il supporto del personale infermieristico.

Domenica 18 febbraio, dalle ore 9 alle 12,30, è in programma l’altro convegno presso l'auditorium dell'ospedale di Branca. Sarà aperto sempre con i saluti delle istituzioni presenti e a seguire le introduzioni dei dottori Murrone, Selvi e Paliani. La lettura su "La prevenzione cardiovascolare: linee guida internazionali e novità scientifiche 2023" sarà fatta da Adriano Murrone mentre subito dopo si terrà una tavola rotonda con alcuni esperti cardiologi che risponderanno anche alle domande del pubblico. Alle 11,30 Simone Cappannelli, coordinatore infermieristico del reparto cardiologia-Utic di Branca e chairperson area nursing e professioni sanitarie di Anmco, parlerà di "Integrazione ospedale – territorio nella presa in carico del paziente cardiopatico", mentre alle 12 la parola passerà alle associazioni che saranno moderate dai dottori Euro Capponi, responsabile reparto Cardiologia-Utic dell’ospedale di Gubbio e Gualdo Tadino, e Antonio Selvi.

Durante l’intera settimana la Fondazione è attivo anche il numero verde 800 05 22 33 dedicato ai cittadini che potranno chiamare gratuitamente, tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 14 alle ore 16, per porre domande sui problemi legati alle malattie del cuore, alle quali risponderanno 600 cardiologi Anmco delle strutture aderenti all’iniziativa, con 1300 ore di consulenza cardiologica gratuita.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Umbria .
Cerca il canale @vivereumbria o Clicca QUI.


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-02-2024 alle 19:53 sul giornale del 13 febbraio 2024 - 58 letture

All'articolo è associato un evento






qrcode