SEI IN > VIVERE UMBRIA > CRONACA
articolo

Magione, aveva 15 dosi di cocaina nel cruscotto dell'auto: carabinieri denunciano un 34enne albanese

1' di lettura
64

I Carabinieri della Stazione di Magione, nel corso di un mirato servizio di prevenzione in quel Comune, hanno sottoposto a controllo un’autovettura sulla quale viaggiavano due soggetti di origini straniere, uno dei quali già noto alle forze dell’ordine.

Nel corso delle operazioni di perquisizione personale e veicolare i militari hanno rinvenuto e sequestrato, occultati all’interno di un vano del cruscotto, 15 dosi di sostanza stupefacente del tipo “cocaina”, per un preso complessivo di 16 g circa. Lo stupefacente era stato occultato all’interno di una scatola rivestita di nastro isolante, al fine di renderne difficoltoso il rinvenimento.

Gli operanti hanno altresì rinvenuto e sottoposto a sequestro uno smartphone e la somma di 285 euro in contanti, ritenuti essere verosimilmente provento dell’attività di spaccio. A conclusione degli accertamenti, il conducente è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Perugia poiché ritenuto presunto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Umbria .
Cerca il canale @vivereumbria o Clicca QUI.


Questo è un articolo pubblicato il 01-03-2024 alle 23:03 sul giornale del 02 marzo 2024 - 64 letture






qrcode