SEI IN > VIVERE UMBRIA > SPORT
articolo

Ju Jitsu: la Invictus amplia lo staff dei docenti al “Maximo Sport Center”

2' di lettura
92

La Invictus Ju Jitsu ha acquisito promozioni per i propri atleti. Il “Maximo Sport Center” di Roma, ha ospitato gli esami organizzati dall’Ente di Promozione Sportiva Opes, settore Ju Jitsu, per l’acquisizione di gradi e qualifiche.

La Invictus Perugia si è presentata all’appuntamento con ben sei candidati. Nel corso della sessione, diretta dal responsabile M^ Mazzà, gli atleti si sono brillantemente cimentati nelle prove di teorica e di pratica, risultando al termine tutti idonei, nel dettaglio: Cintura nera primo Dan, qualifica Allenatore: Domenico Basile, (50 anni) e Andrea Tittarelli (46 anni) , pur avendo entrambi iniziato la pratica del Ju Jitsu in età adulta, si sono appassionati a tal punto da porsi l’obiettivo della cintura nera. Difronte alla commissione hanno mostrato sicurezza e padronanza delle tecniche di autodifesa. Alba Primavera (23 anni), proveniente da una altra arte marziale, il Kung Fu, ove in passato si è laureata Campionessa Italiana e vincitrice della Coppa Italia, attualmente si è appassionata al Ju Jitsu e in sede di esame ha mostrato tutte le sue qualità di marzialista esperta. Gaia Sandri (20 anni), atleta Azzurra, già campionessa italiana, argento agli Europei e ai Mondiali giovanili, si è resa autrice di una prova degna di nota, a maggio sarà in Germania con il Team italia per gli Europei Adults. Infine, hanno conseguito Cintura nera terzi Dan Istruttore: Andrea Calzoni (26 anni), più volte Campione Europeo e Mondiale giovanile, Campione Europeo Adults e Michele Bisciotti (27), pluri campione italiano e medagliato a livello internazionale; per entrambi una prova all’insegna della tecnica e della potenza, anche loro, come Sandri, voleranno in Germania a rappresentare l’Italia. Al termine della prova, gli atleti hanno ricevuto i complimenti dal Presidente Invictus Raffaele Calzoni e dal DT Paolo Palma, presenti all’evento; ora, prossimo appuntamento per il club perugino, i Campionati Nazionali (ACSI) a La Spezia il 19 maggio.

La Invictus Ju Jitsu di Perugia rappresenta il fiore all’occhiello a livello nazionale nella disciplina della arti marziali conquistando, sia a livello italiano che europeo, importanti traguardi, con i propri atleti, che sono saliti sui gradini del podio.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Umbria .
Cerca il canale @vivereumbria o Clicca QUI.


Questo è un articolo pubblicato il 19-04-2024 alle 15:36 sul giornale del 20 aprile 2024 - 92 letture






qrcode